Chi siamo

Sacerdoti

I sacerdoti dell’Unità Pastorale di Susegana

Parroco

Don Andrea Sech

Canonica: tel. 0438 73235 – Cellulare: 339 2748184
Email:

Ricevimento

– a Ponte della Priula: martedì, dalle 9.00 alle 12.00
– a Susegana: mercoledì, dalle 9.00 alle 12.00
– a Colfosco: venerdì, dalle 9.00 alle 12.00
– oppure su appuntamento

don_andrea_sech

Vicario parrocchiale

Don Andrea Forest

Canonica: tel. 0438 73235 – Cellulare: 334 3305478
Email:

Ricevimento

– a Ponte della Priula: mercoledì, dalle 9.00 alle 12.00
– a Susegana: giovedì, dalle 15.00 alle 18.00
– oppure su appuntamento

don_andrea_forest

Cos’è l’Unità Pastorale

L’Unità Pastorale è costituita dal Vescovo come un insieme di parrocchie, al fine di assolvere più efficacemente alla missione evangelizzatrice della Chiesa. All’interno di essa, ciascuna parrocchia costruisce, insieme alle altre, opportunità pastorali, partendo dalla lettura della realtà territoriale ed ecclesiale locale, attraverso una collaborazione organica ed integrata. In quanto “soggetto pastorale”, essa è guidata da un presbitero “moderatore”, organizza servizi comuni ed assicura quanto è essenziale in ciascuna parrocchia, aprendola anche ad un nuovo dinamismo pastorale e missionario. Come luogo in cui si pensa, si programma e si verifica la pastorale d’insieme, l’Unità Pastorale tiene conto delle indicazioni del Piano Pastorale Diocesano, degli orientamenti del Consiglio Pastorale Diocesano e soprattutto del progetto pastorale elaborato e predisposto all’interno del Consiglio di Unità Pastorale (CUP). Non trascura il necessario raccordo con il Coordinamento Foraniale.

È compito dell’Unità Pastorale promuovere la conoscenza e la fraternità degli operatori pastorali in essa presenti e sostenere con solerzia il loro lavoro, in uno spirito di vera collaborazione e corresponsabilità per l’effettiva crescita della comunione ecclesiale.

Il Moderatore dell’Unità Pastorale e l’Aiuto-Moderatore

Il Moderatore è il presbitero, nominato dal Vescovo, parroco di almeno una delle parrocchie dell’Unità Pastorale, che ha l’essenziale compito di sostenere, animare e coordinare l’attività pastorale a livello di Unità Pastorale e di attivare sinergie pastorali-missionarie, tramite l’irrinunciabile risorsa dell’Equipe dell’Unità Pastorale (vedi CUP). Particolarmente, il Moderatore  promuove e guida gli incontri dell’Equipe, del Consiglio di Unità Pastorale (CUP) e coordina le attività pastorali da essi pensate e promosse. Svolgendo i suoi compiti, si premura di curare l’indispensabile sinergia con il Vicario Foraneo e il Vicario episcopale per il coordinamento delle attività pastorali della diocesi.

Nell’esercizio del suo incarico il Moderatore è coadiuvato da un laico – “Aiuto-Moderatore” – scelto dall’Equipe dell’Unità Pastorale.

(dallo Statuto delle Unità Pastorali, artt. 1-2)

Ultime news