Per la Bosnia una raccolta intelligente - Unità Pastorale di Susegana
Sito interner dell'Unità pastorale di Susegana con le parrocchie di Colfosco, Crevada, Ponte della Priula e Susegana
1145
post-template-default,single,single-post,postid-1145,single-format-standard,bridge-core-2.7.7,,qode_grid_1400,vss_responsive_adv,vss_width_1000,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-26.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.9.0,vc_responsive

Per la Bosnia una raccolta intelligente

La Caritas diocesana promuove una colletta per i profughi della Bosnia.

Domenica 14 febbraio, al termine delle Ss. Messe, sarà possibile donare la propria offerta alle porte della chiesa delle parrocchie dell’unità pastorale.

Per chi invece preferisse una modalità più diretta, tenendo conto che l’offerta è deducibile nella dichiarazione dei redditi, può versare l’importo donato tramite bonifico bancario a:

  • CARITAS DIOCESANA DI VITTORIO VENETO
    IBAN: IT 61 Q 07084 62190 012001320740
    Causale: emergenza umanitaria Bosnia ed Erzegovina
  • DIOCESI DI VITTORIO VENETO – UFFICIO MISSIONARIO
    IBAN: IT 71 X 08904 62190 007000008534
    Causale: emergenza umanitaria Bosnia ed Erzegovina

Queste le possibili proposte di sostegno economico suggerite dalla Caritas diocesana:
– 10€: acquisto di una coperta e un thé caldo
– 20€: acquisto di un paio di scarpe invernali e un thé caldo
– 30€: acquisto di un kit invernale (giacca a vento, guanti e sciarpa) e un thé caldo
– 70€: acquisto di un bancale di legna da riscaldamento
– 1000€: un mese di servizio di lavanderia sociale per migranti
– 5000€: un mese di servizio di un social cafè per i migranti

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.